ROBERTO MONTANARI

El pintor de los toros

PREMI - RICONOSCIMENTI

Sabato 30 maggio alle ore 10:30 in viale Milano 14 a Vicenza è stata affissa una targa in memoria dell’artista Roberto Montanari, romagnolo di nascita e di carattere, ma vicentino d’adozione. Il suo studio diede lustro al cosiddetto quadrilatero di viale Milano, con le limitrofe vie Torino, Napoli e Firenze.  Alla cerimonia saranno presenti il sindaco Francesco Rucco e rappresentanti della Regione. Per ricordare la figura del “pintor de los toros“, allievo di Salvador Dalì, e spiegare soprattutto alla cittadinanza di come la memoria viva e presente della sua arte possa essere una grande opportunità di rilancio del quadrilatero di viale Milano ma anche dello stesso settore turistico della città del Palladio, soprattutto in un momento storico come questo in cui c’è bisogno di ripartire dopo l’emergenza Coronavirus.

CONSIGLIO# REGIONALE DEL VENETO
30maggio2020 Seposiszione targa

CAVALIERE ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA

Il 27 dicembre del 2009 su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri viene conferito al Maestro il riconoscimento di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

In occasione della Festa della Repubblica il 02 giugno del 2010 in Piazza dei Signori a Vicenza, il Prefetto e il Sindaco di Vicenza consegnano a ROBERTO MONTANARI  l'Onorificenza.


Premio Lazio – Roma e premio Pompei – Napoli 1974

Shuberth – Roma 1974

Marc’Aurelio – Roma 1975

E.U.R. – Roma 1975

Shuberth – Roma 1976

Premio EUR a Palazzo dei Congressi – Roma e Premio Riccione Arte e Cultura 1977

Membro Honoris Causa a Vita, nomina NG/0061 sez. Arti

Nomina ad Accademico d'Italia con medaglia d'oro 1978

Accademia Hera Lacinia I° Premio Ulivo d’Argento – Catanzaro

Presidente Regione Veneto Assoc. Galleristi d'Italia 1979

Premio Galileo d’Oro – Sirmione 1980

Arte – Sport – Roma 1981


Centro d’Arte L’Arco di Milano Premio Leonardo Da Vinci – Milano 1982

Pantheon D’oro– Bologna 1983


E’ stato citato negli Artisti della Comunità Europea - Roma
inserito e riconosciuto ne I Maestri del XX secolo – Madrid 1984

Arte – Sport- Roma 1988

Tulipano D’oro – Roma 1988

Art-Moda – Roma 1988

La Vittoria Alata – Roma 1988

1989 Musica e Sport – Roma 1989
Premio Città del Palladio – Vicenza 1993

La Rosa di Primavera – Roma 1994

Gran Premio per il Progresso- O.I.P.E.C. – Roma

La Vittoria Alata – Roma 1994

Targa Città di Prato Azienda di Soggiorno – Prato 1995

L’Artista dell’Anno – Firenze
Premio L’artista dell’Anno 1998 – Firenze
1998
Targa d’Argento per Meriti Artistici della Giunta Regionale Toscana – Firenze e Premio Internazionale Città di Pomigliano d’Arco con l’Alta Adesione del Presidente della Repubblica e Croce di Benemerenza dell’Associazione Custodia del Grifo Arciere – Sabaudia - Il Cavalletto d'Argento Campigolio Roma  2004


Medaglia come Artista dell’Anno Regione Toscana – Firenze
Premio Canova - Possagno   2005
Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”    2009